1. I più letti
  2. I più popolari
  3. Calabrese per caso
  4. Letti e ...riletti

L'intervista a Giuseppe Romeo

Romeo: «Gli Usa rinuncino alle loro pretese di egemonia e riaprano il dialogo»

Intervista a cura di Fabrizio Corgnati
 
Gli osservatori, i mezzi di informazione e anche i semplici cittadini si chiedono ogni giorno come andrà a finire la guerra in Ucraina. Ma c’è un’altra domanda ancor più interessante che aleggia sul futuro della geopolitica: che mondo uscirà da questa crisi bellica? Con quali equilibri e con quali rapporti di forza? Di sicuro sarà molto diverso da quello che si era andato consolidando negli ultimi decenni. Per provare a tracciare una previsione, il DiariodelWeb.it ha interpellato Giuseppe Romeo, giornalista ed esperto di relazioni internazionali.

Giuseppe Romeo, si sente spesso ripetere la previsione che «il mondo che uscirà da questa guerra non sarà più lo stesso che abbiamo conosciuto fino a ieri». Ma lei come se lo immagina, questo mondo del domani?
Dovrei essere un Nostradamus del nuovo secolo per avere una certezza. Anche se in verità ne ho visti molti susseguirsi a vario titolo nel talk show… Però posso segnalare un paio di aspetti importanti. Il primo è che l'Europa ha perso una grande occasione storica.

Seguita a leggere, scarica il working paper: Intervista a Giuseppe Romeo

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.


È consentito il download degli articoli e contenuti del sito a condizione che ne sia indicata la fonte e data comunicazione all’autore.
Gli articoli relativi a contributi pubblicati su riviste si intendono riprodotti dopo quindici giorni dall’uscita.