pdf Si vis pacem arma vende

In Working Papers 20 download

In una conferenza stampa, così come rilanciato più o meno ovunque nell’impietosità dei device che portano le notizie anche al di fuori delle intenzioni dei loro stessi creatori, il premier sembra aver dichiarato che si possano far giungere in Ucraina nuovi sistemi d’arma anti-droni e altri sistemi elettronici.

pdf Crisi russo ucraina

In Working Papers 16 download

Molto spesso ricorrere all’incipit del era tutto già scritto può sembrare l’esercizio di una velleità, il canto tardivo di una Cassandra che non sempre fa piacere sentire prima di un evento per poi archiviarlo subito dopo per non ammettere errori, superficialità se non, qualora volute, dolose conseguenze.

pdf La solitudine della Nato e degli Stati Uniti

In Working Papers 22 download

Il nuovo ordine passerà per Kiev

La verità è che nella trappola di Kiev creata per la Russia chi ci lascerà il futuro sarà proprio chi l’ha predisposta e allora saranno responsabili tutti, e a sanzionare gli Stoltenberg, le Von der Leyen o i Biden o lo stesso Putin saranno i fatti. A Gomel, in Bielorussia, si consumerà in queste ore ciò che poteva essere evitato. Negoziare era il fine della strategia russa e l’azzardo della miopia atlantica. La verità è che anche senza parteciparvi a Gomel, la Nato sarà presente suo malgrado, come la necessità di rinegoziarla per gli europei rappresenterà un vincolo per il futuro. La ripresa del Consiglio Congiunto Nato-Russia, a questo punto, sarà quell’indigesto amaro finale che la Nato europea, pena l’uscita dalla storia, dovrà necessariamente offrire al suo principale alleato.

pdf Ucraina Scacco all'Europa

In Working Papers 75 download

C’è un’opera letteraria, a metà strada tra il romanzo d’avventura, l’esoterismo e un saggio di politica; quest’ultimo aspetto nascosto tra le righe delle pagine che scorrono senza tempo: è Bestie, Uomini e Dei di Ferdinand Ossendowski. Uno scrittore polacco dei primi del Novecento, di fatto noto ai pochi eletti in Occidente per L’ombra dell’Oriente tenebroso.

pdf Ucraina Le ragioni di Putin

In Working Papers 33 download

   Era il settembre del 2014 quando la crisi Ucraina si affacciava all’orizzonte degli eventi che di lì a qualche anno avrebbero mutato lo sguardo non solo sul mondo di allora, ma su come il mondo si sarebbe presentato nei prossimi anni e con esso l’Europa. Al di là delle primavere arabe e delle rivoluzioni diversamente colorate, sembrava che, a distanza di poco più di dieci anni la potenza vincitrice della Guerra Fredda, gli Stati Uniti, avrebbe dovuto raccogliere i frutti di un impegno su più fronti, di uno sforzo economico e militare condotto in nome di un universalismo democratico da esportazione sia in Medio Oriente che in Asia Centrale e, ovviamente, nel cortile europeo con l’allargamento della Nato ad Est.
Utilizziamo i cookies

Utilizziamo i cookies sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.


È consentito il download degli articoli e contenuti del sito a condizione che ne sia indicata la fonte e data comunicazione all’autore.
Gli articoli relativi a contributi pubblicati su riviste si intendono riprodotti dopo quindici giorni dall’uscita.